Nougat bon bon






Girava per casa un  pezzo di violino (torrone di Cremona) residuato natalizio ..... i casi erano due: o lo mangiavo tutto (come ho fatto con il pezzo mancante) ma viste le condizioni del mio stomaco non era il caso, o lo utilizzavo per un dolce.


Di solito i dolci a base di torrone sono semifreddi in cui l'ingrediente preponderante è la panna ... nooooooooooo ... troppo pesante .... e allora ecco l'idea ... bon bon ovvero cioccolatini ripieni di torrone.


Le dosi sono a piacere, nel senso che finchè c'è materia c'è creazione ...


cioccolato fondente
torrone di cremona
latte


Ho spezzettato il cioccolato fondente e l'ho sciolto a bagnomaria.
Quasi contemporaneamente (per motivi logistici) ho spezzettato il torrone e l'ho sciolto con un po' di latte.


Ho lasciato raffreddare il tutto ed ho cominciato la preparazione dei cioccolatini.


Ho preso lo stampo in silicone, ho versato uno strato di cioccolato, ho capovolto lo stampo per eliminare l'eccesso e ho messo in freezer per pochi minuti.


L'ho tolto dal freezer, ho riempito le cavità con il ripieno di torrone ed ho rimesso in freezer per pochi minuti ancora.


L'ho tolto nuovamente dal freezer, ho "tappato" con il cioccolato e rimesso in freezer fino a rassodamento totale.


Ho sformato il tutto e voilà ...


Gli stampini che ho usato sono quelli della silikomart: imperial - dino - rose.


Qui i cioccolatini accompagnati da baci di dama.






Nessun commento:

Posta un commento