Quadratini alle mele e uvetta








Adoro il formaggio in tutte le sue forme e in tutte le portate, quindi con questa ricetta partecipo alla raccolta di buoni e veloci.



per la base
250 g farina 00
2 cucchiai zucchero
185 g burro
1 tuorlo
2 cucchiai acqua ghiacciata


per il ripieno
2 mele sbucciate tagliate a pezzettini
60 g + 100 g zucchero
1 cucchiaio succo di limone
60 ml succo d'arancia
2 cucchiaini scorza d'arancia grattugiata
50 g uva sultanina + 40 g uva cilena disidratata
500 g ricotta
1 cucchiaio farina 00 setacciata
4 uova
1 cucchiaino essenza di vaniglia
60 ml panna


Per la base: in un mixer versare farina, zucchero e burro e azionare per 30 secondi fino ad avere un composto che si sbriciola, aggiungere il tuorlo e lavorare per altri 20 secondi.
Stendere la pasta e ricoprire fondo e bordi di uno stampo di cm 30 x 25, rivestito con carta forno.
Bucherellare il fondo con una forchetta e infornare a 180° per 15-20 minuti.
Far raffreddare per 20 minuti.


Per il ripieno: mettere in una pentola le mele, lo zucchero (60 g), i succhi e la scorza, coprire e lasciar cuocere finchè le mele saranno tenere.
Levare il coperchio e far assorbire il succo per 3 minuti, aggiungere l'uva sultanina e mescolare.
Far raffreddare, scolare e conservare l'eventuale succo rimasto.
Mettere nel mixer la ricotta ed azionare per 20 secondi, aggiungere lo zucchero (100 g), il succo delle mele e lavorare per 10 secondi.
Trasferire in una ciotola e amalgamare la farina (1 cucchiaio), i tuorli, la vaniglia e la panna.
Montare a neve ferma gli albumi e incorporarli delicatamente, un terzo alla volta.
Rovesciare il ripieno di mela sulla base, seguito da quello al formaggio.
Infornare a 180° per 45 minuti.
Sfornare, far raffreddare e tagliare a quadratini direttamente nella teglia.
Una volta fredda, la torta si può anche estrarre dallo stampo (grazie alla carta forno) e tagliare direttamente su un piatto da portata.





1 commento:

  1. Ciao,
    grazie per aver partecipato alla mia raccolta con questa bellissima ricetta.
    ciao
    Stefania

    RispondiElimina