Crostata di more con con lemon curd e coulis di frutti di bosco




Appena mi è arrivata la nl di GZ mi è venuta voglia di realizzare questa crostata ... mi mancavano però alcuni ingredienti e così ho fatto di necessità virtù e l'ho rielaborata secondo le mie esigenze.



per la frolla
300 g farina 00 + 30 g cacao amaro in polvere
125 g zucchero a velo
150 g burro
2 tuorli

per il lemon curd
2 limoni grossi: il succo
100 g zucchero
60 g burro
10 g gelatina in fogli (5 fogli)
1 uovo grande + 2 tuorli

per il coulis di frutti di bosco
1 barattolo (400 g) di mirtilli allo sciroppo
1 manciata di frutti di bosco surgelati
10 g gelatina in fogli (5 fogli)

per la decorazione
more (le ho raccolte direttamente dai rovi e mi son dimenticata di pesarle)


Preparare la frolla sbriciolando il burro a pezzettini nella farina setacciata con il cacao e lo zucchero.
Unire i tuorli e amalgamare velocemente fino a formare un panetto che va avvolto in pellicola e riposto in frigorifero per 1 ora.

Preparare il lemon curd: mettere le uova e il tuorlo in una terrina con lo zucchero e sbattere con le fruste elettriche fino ad avere un composto chiaro e spumoso, aggiungere a filo il succo dei limoni continuando a sbattere.
Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda.
Cuocere la crema a bagnomaria mescolando con una frusta per 2-3 minuti, aggiungere il burro a pezzettini e continuare la cottura fino ad addensamento.
Unire la gelatina strizzata, trasferire la crema in una scodella, coprirla bene con della pellicola e far raffreddare in frigorifero.

Nel frattempo stendere la frolla e adagiarla in uno stampo per crostate (diametro 28 cm) imburrata ed infarinata e cuocere in bianco (coperta con carta forno con sopra fagioli secchi) in forno caldo a 180° per 30 minuti, dopo i quali eliminare i fagioli e la carta e rimettere in forno per 10 minuti.
Togliere da forno e far raffreddare. Una volta fredda ricoprire con il lemon curd e rimettere in frigorifero.

Preparare il coulis: mettere i mirtilli scolati e i frutti di bosco in un pentolino, far cuocere a fuoco lento fino a che si sfaldano, frullare con un frullatore ad immersione e setacciare con un colino a maglie fitte.
Aggiungere la gelatina ammollata in acqua fredda e strizzata e farla sciogliere bene.
Far raffreddare per qualche minuto in frigorifero, dopo di che versare il coulis sulla crostata e mettere in frigorifero fino a rassodamento.

Decorare a piacere con le more fresche.


3 commenti:

  1. bellissima, mi viene voglia di addentarla. la voglio provare al più presto. Complimenti

    RispondiElimina
  2. Ti prego, ti supplico, ti scongiuro, leggi questo commento! :)

    Ma gli ingredienti per quante persone sono???
    Sembra squisita la volevo preparare per la festa di compleanno di mio papà :D portami fortuna!

    Un bacio

    RispondiElimina
  3. per circa 10-12 persone...dipende da quanto fai grandi le fette!

    RispondiElimina