Un tocco di classicità: la crostata con marmellata di albicocche



Buona!


250 g farina 00 + 1 cucchiaino di lievito
125 g burro
90 g zucchero
1 uovo

marmellata di albicocche

Preparare la pasta frolla e metterla a riposare in frigorifero - avvolta in pellicola - per almeno 30 minuti.

Stenderla, ricoprire lo stampo scelto e bucherellarla con una forchetta.

Ricoprire con la marmellata, decorare con le strisce ed infornare a 180° per 25-30 minuti.

E con questa spero di aver accontentato Carlo che mi tormentava...."voglio la crostata"!

1 commento:

  1. La crostata è uno di quei classici intramontabili!Complimenti
    Ciao

    RispondiElimina