Crostata di riso con zucca e chiodini





Ultimamente mi è venuta la fissa delle torte di riso e - dal momento che avevo in freezer un sacchetto di chiodini bolliti e la linda mi ha dato un bel pezzo di zucca direttamente dall'orto - ho deciso di mixare il tutto ed ecco qui:





Gli ingredienti sono:
200 g riso
3 uova
200 g tra pecorino forte e gouda grattugiati
150 g zucca
150 g chiodini bolliti
150 g salame tritato
80 g philadelphia
100 ml panna
40 g parmigiano grattugiato
30 g burro
sale
olio evo
pangrattato


Innanzitutto bisogna lessare il riso al dente e condirlo con il pecorino/gouda, 20 g di burro e 20 g di parmigiano, mescolando finchè burro e formaggi si sciolgono.
Una volta intiepidito, aggiungere 2 uova e amalgamare bene.
Imburrare uno stampo da crostata di 26 cm di diametro, spolverizzarlo di pangrattato e compattare su fondo e bordi il riso.
Coprire con un foglio di carta forno bagnato e strizzato, riempire di fagioli secchi e infornare a 200° per 20 minuti.
Nel frattempo far saltare i chiodini e la zucca con dell'olio evo finchè si sono insaporiti.
Ricoprire il guscio di riso con il salame e versare le verdure.
Sbattere l'uovo con il parmigiano rimasto (20 g), la panna, il philadelphia e un pizzico di sale.
Versare il composto sulle verdure e infornare per altri 30 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento