Ravioli di gamberi al vapore - wonton


17 giugno 2009


per la pasta:

300 g farina

1 uovo

sale

acqua


per il ripieno:

300 g gamberi
1 cucchiaio salsa di soia

1 cucchiaio vino bianco

1 porro tritato

5 funghi neri

1/2 cucchiaino zenzero grattugiato

1 cucchiaio coriandolo tritato

piselli bolliti


Innanzitutto ho preparato la pasta impastando la farina con l'uovo e il sale e aggiungendo acqua sufficiente ad ottenere un impasto compatto che ho lavorato per 5 minuti e fatto riposare per 30 minuti.
Nel frattempo ho sbollentato i gamberi al vapore e ho messo a bagno i funghi in acqua tiepida, dopo di che ho tritato tutto insieme agli altri ingredienti.
Poi ho tirato la sfoglia da cui ho ricavato dei dischi di 10 cm di diametro.
Ho messo al centro di ogni disco un cucchiaio di ripieno e ne ho richiusi alcuni a saccottino alcuni a raviolo. Quelli a saccottino li ho decorati con un pisello bollito.
Ho cotto i ravioli a vapore nel cestello cinese - mettendo sotto i ravioli delle foglie di verza se no si attaccano - per circa mezz'ora (la ricetta indicava 15 minuti ma erano totalmente crudi!)

1 commento:

  1. Belli, li faccio anche io, ma non ho mai provato a fare la pasta!
    io ne vado matta !!!

    RispondiElimina