Meringhette esotiche





Con questo post partecipo alla raccolta "l'ovetto a metà".
Una volta una mia amica mi ha raccontato di aver fatto per il compleanno di sua figlia parecchie crostate utilizzando uno sproposito di tuorli e di aver buttato i rispettivi albumi perchè pensava fossero inutilizzabili.
Inconcepibile! Io con gli albumi faccio di tutto, dal salato al dolce.....e poi, tutti mi prendono in giro, sono la regina del riciclo...riesco a riutilizzare qualsiasi cosa...figuriamoci se butto degli albumi nuovi nuovi.....non sia mai.............


3 albumi
250 g zucchero a velo
250 g frutta disidratata mista (io ho usato papaia, ananas, mango)

Sbattere gli albumi a neve con uno sbattitore elettrico, aggiungendo a poco a poco lo zucchero a velo setacciato.
Il composto per le meringhe è pronto quando la frusta sta in piedi da sola.
Aggiungere la frutta tagliata a pezzettini mescolando delicatamente con una frusta a mano.
Con due cucchiaini formare dei mucchietti sulla piastra del forno ricoperta di carta forno.
Lasciar asciugare a temperatura ambiente per 2 o 3 ore e cuocere in forno a 100° per circa 30 minuti.








Nessun commento:

Posta un commento