Torta Medovik di Leo


3 uova
100 g di burro
4 cucchiai di miele
100 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito
400 g di farina 00

500 g di panna acida
100 g di latte condensato

In un pentolino mettere le uova, il burro, lo zucchero e il miele e sciogliere a fuoco lento fino a leggera ebollizione.
Togliere da fuoco ed aggiungere il lievito continuando a mescolare.
Incorporare a poco a poco la farina fino ad ottenere un panetto da lavorare con le mani.
Dividerlo in otto parti e lasciar raffreddare.
Stendere le parti fino ad ottenere otto dischi concentrici e cuocerli in forno a 180° per circa 8 minuti rigirandoli.
Cuocere allo stesso modo i ritagli di impasto che andranno poi sbriciolati per la copertura.
Preparare una crema con la panna acida e il latte condensato ed assemblare gli strati.
Con la crema ricoprire anche i bordi e la superficie della torta e finire rivestendola con le briciole di impasto.
Mettere in frigorifero per almeno 4 ore.



Plumcake salato con spinaci e feta




4 uova
15 g di sale fino
30 g di zucchero
120 g di olio di mais
180 g di latte senza lattosio
460 g di farina 00
170 g di spinaci bolliti
1 bustina di lievito
200 g di feta

2 cipolle rosse
olio evo
pepe

Tagliare le cipolle a fettine sottili, metterle su una piastra ricoperta con carta forno, salare, pepare, irrorare con olio evo e cuocere in forno a 180° per circa 1 ora.
Nel frattempo sbattere le uova in una ciotola, aggiungere sale, zucchero, olio di mais, latte e metà della farina, poi unire gli spinaci tagliuzzati e il lievito. 
Aggiungere, infine, la restante farina e amalgamare bene.
Unire per ultima la feta sbriciolata.
Versare il tutto in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato ed infarinato, infornare a 200° per circa 45 minuti.
Sfornare e decorare con le cipolle essiccate.