Amor polenta



100 g farina fumetto
75 g farina 00
130 g burro
80 g zucchero a velo + quello per decorare
80 g farina di mandorle
2 uova + 3 tuorli
7-8 g lievito in polvere
1 bustina vanillina
30 ml ouzo
1 pizzico sale


Fondere il burro e lasciarlo intiepidire. unire lo zucchero a velo e montare con una frusta a mano per circa 10 minuti.

Aggiungere le uova intere e poi i tuorli - una alla volta (non aggiungere il successivo se il precedente non è stato perfettamente incorporato - continuando a montare con la frusta.

Aggiungere le farine setacciate con lievito, vanillina e sale sempre continuando a lavorare con la frusta ed, infine, le mandorle e l'ouzo a poco a poco.

Versare il composto nell'apposito stampo imburrato ed infarinato (con la farina gialla) e cuocere in forno caldo a 180° per circa 50 minuti (fare prova stecchino).

Sfornare e lasciar raffreddare. A questo punto togliere dallo stampo, mettere su un piatto da portata e spolverare di zucchero a velo.



Crostata salata con marmellata di cipolle



per la base

marmellata di cipolle

Ho preparato la base ritagliandola a forma di cipolla, l'ho bucherellata con una forchetta, l'ho cosparsa di marmellata, decorata con delle striscioline di pasta messe da parte e cotta in forno a 180° per circa 30 minuti.

Cheesecake con gelatina di succo di mirtilli


per la base
200 g mix tra fette biscottate e biscotti
100 g burro

per la torta
250 g ricotta
200 g philadelphia yo
80 g philadelphia
3 uova
100 g zucchero

per la gelatina
150 ml succo di mirtilli
12 g colla di pesce

Tritare il mix di biscotti, amalgamarlo al burro fuso, compattarlo sul fondo di una tortiera (io ho usato la tortiera in silicone a spicchi) e mettere in frigorifero.



Nel frattempo con una frusta a mano sbattere i formaggi con lo zucchero e aggiungere le uova, una alla volta.

A questo punto versare la crema di formaggi sulla base ed infornare a 170/180° per 40 minuti (se il composto comincia a formare delle crepe, togliere dal forno).

Sfornare, lasciar raffreddare e ricoprire con la gelatina così preparata: scaldare il succo di mirtilli, sciogliervi i fogli di colla di pesce ammorbiditi in acqua fredda e lasciar raffreddare e rassodare leggermente.

Mettere la torta in frigorifero per qualche ora.