Crostata 5 con la nutella

Ecco la torta per il compleanno della Ross!


nutella

Semplicemente si stende la pasta frolla, si ritaglia un 5, si ricopre di nutella, si fa la griglia con i ritagli di pasta frolla e si inforna a 180° per 25 minuti.

Lolly pops

Il 26 maggio è il compleanno della Ross! per me con due S per lei con una sola!
Ecco allora - oltre ai biscottini postati prima - dei lolly pops biscotto per la festa con gli amici.



caramelle - zuccherini
miele

stecchi di legno per spiedini

Ho ritagliato dalla pasta frolla i biscotti, ho infilato gli stecchi tagliati a metà e ho infornato a 180° per circa 15 minuti.
Sfornati i lolly pops, li ho messi a raffreddare su una gratella e li ho decorati ritagliando alcune formine dal cioccolato plastico steso molto sottile.

Ho poi decorato con degli zuccherini - formando dei fiori - e con delle caramelle a forma di 5 (gli anni che compie la Ross!).

Per "legare" il tutto ho usato miele riscaldato.

Con il resto della pasta frolla ho fatto dei biscotti tondi che ho decorato con smarties e marshmallows formando dei fiori.



Ovis mollis fumetto



230 g farina di mais fumetto
170 g farina 00
100 g zucchero
150 g burro
1 uovo
2 tuorli sodi
1 pizzico sale
martini bianco

cioccolato al latte (sempre avanzi di uovo di Pasqua)

Preparare la frolla: mescolare farine setacciate con burro e zucchero, aggiungere il burro, poi l'uovo ed i tuorli sodi passati al setaccio, infine il liquore.
Fare una palla e metterla a riposare in frigorifero per qualche ora.
Tolta dal frigo, formare delle palline ed adagiarle su una placca - ricoperta con carta forno - schiacciandole leggermente e formando un incavo al centro.
Infornare a 180° per circa 20 minuti.
Sfornare e mettere a raffreddare su una gratella.

Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria e colarlo negli incavi dei biscotti.

Far rassodare.

Cookies al nesquik


Si vede che ho due dispenser pieni di nesquik e i miei nipoti non lo vogliono + nel latte?


50 g nesquik
50 g cioccolato a pezzettini
1 cucchiaio cacao amaro in polvere
100 g zucchero di canna
100 g farina 00
3/4 cucchiaino di lievito
1 uovo

zucchero a velo

Lavorare l'uovo e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad avere un composto soffice e denso.
Unire il nesquik, la farina setacciata con cacao e lievito e, per ultimo, il cioccolato a pezzettini (io ho usato dei rimasugli di uovo di Pasqua al latte).
Coprire l'impasto e mettere in frigorifero per un paio di ore.
Fare delle palline, arrotolarle nello zucchero a velo, disporle su una piastra ben distanziate (si appiattiranno parecchio!!!) ed infornarle a 180° per 12 minuti circa.
Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Biscotti sparati ai fruits de mer




100 g burro
100 g zucchero
1 uovo
1 cucchiaino estratto di vaniglia
280 g farina 00
nesquik liquido

fruits de mer

Montare a crema il burro con le fruste elettriche, aggiungere gradatamente lo zucchero, l'uovo e l'estratto di vaniglia.
Infine, la farina e un po' di nesquik.
Mettere nella sparabiscotti e "sparare" sulla piastra del forno, decorare con i fruits de mer ed infornare a 180° per 12 minuti circa.
Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Crostata di fragole per la festa della mamma




per la base:
300 g farina 00
150 g burro
100 g zucchero
1 uovo

per la farcia:
marmellata di fragole
fragole

per la copertura:
1 bustina tortagel
50 ml sciroppo di lamponi

Preparare la base della crostata come indicato qui e cuocerla in bianco per circa 25 minuti a 180°.
Una volta raffreddata, ricoprire la base con della marmellata di fragole e disporre le fragole - pulite e lavate - come nella foto. 
Preparare la gelatina: portare a ebollizione 200 ml di acqua + il succo di lamponi e il contenuto della bustina di tortagel. Lasciar sobbollire a fiamma bassa per un paio di minuti, togliere dal fuoco e mescolare di tanto in tanto fino a quando il composto è tiepido.
Versarlo sulla torta e mettere in frigorifero.

p.s.: meglio usare del succo di fragole o lamponi, non lo sciroppo, perchè questo impedisce la totale solidificazione della gelatina :-(

Con i "ritagli di pasta" ho preparato delle crostatine.